MAKI HINO Japan

Nata nella prefettura di Nagano, l'artista giapponese Maki Hino ha iniziato a produrre bambole con Simon Yutsuya all'‘Ecole de Simon’ nel 1993, e nel 1997 ha perfezionato la sua tecnica con Ryo Yoshida alla ‘Pygmalion’ Doll School. Hino crea incantevoli illustrazioni tridimensionali. utilizzando polveri di conchiglie, gusci e colori acrilici su carta per creare romantiche e uniche bambole Oshie. Le opere di Hino rimandano alle illustrazioni francesi di Benjamin Lacombe e a quelle di Nicoletta Ceccoli, similmente sublimi, originali e piene di meravigliose sfumature, le sue opere sono visionarie e intrise di dettagli surreali. La giovane artista esibisce a livello internazionale dal 2010 e per la prima volta in Europa con la DCG.