LAURENT CHÉHÈRE France, 1972

Laurent Chéhère è un artista francese nato nel 1972 a Parigi. Vive a Menilmontant, un quartiere popolare della capitale francese, un quartiere che esplora con la stessa incessante curiosità di Bamako, Lhasa, Tokyo, Valparaiso o Srinagar.

Le aree della classe operaia sono il suo parco giochi e fonte di ispirazione. Attraverso l'esplorazione di questi luoghi, ha scoperto la passione per i viaggi, per le persone e le storie di tutto il mondo. Mentre esplora tutti i campi della fotografia, dal reportage alle immagini concettuali, gli piace avventurarsi in città, periferie, paesi.

I suoi lavori sono stati esposti a ParisPhoto 2013, al Phnom Penh Festival in Cambogia nel 2013, al Seoul Lunar Festival 2015 in Corea del Sud, alla Lumière Brothers Gallery di Mosca nel 2015, al Museo Nazionale di Bogotá in occasione del Fotografica Festival 2015 in Colombia, il Caumont Art Center di Aix-en Provence nel 2015, il Fence Festival New York 2016, il Museum of Civilizations di Mar-seille nel 2017, l'Hudson River Museum di New York nel 2018, il Commeter, Persiehl & Heine Gallery ad Amburgo nel 2018 e al Coral Gables Museum di Miami nel 2019. Un libro sulle foto di Chéhère è stato pubblicato in occasione di ParisPhoto 2018 da Kehrer Editions.